Colonna infame per l%27abbattimento del quartiere di via madre di dio
"Male non fare, paura non avere" 1945 1981 A vergogna dei viventi e a monito dei venturi come usava ai tempi della gloriosa Repubblica di Genova dedichiamo questa "Colonna Infame" all'avidità degli speculatori e alle colpevoli debolezze dei reggitori della nostra città Con vandaliche distruzioni hanno cancellato tesori di arte e di storia eliminato interi gloriosi quartieri del centro storico, marinaro ed artigiano deturpando per sempre la fisionomia della cittò fino all'inaudito gesto di demolire la casa natale di Nicolo' Paganini essi hanno così disperso la popolazione di questi quartieri con l'infame risultato di sradicare le fiere tradizioni che fecero Genova rispettata e potente. Eretta dai soci U.S. Vecchia Genova R.G. D.T. L.L. I genovesi dei quartieri della: "Marina" "Via Madre di Dio" "Via del Colle" "Portoria" "Sarzano e Ravecca" ------ Non ci sarà mai più un secondo Paganini - Franz Liszt

Piazza Sarzano, Genova, Italy